Bivacco Slavaci

Bivacco Slavaci


A mio modesto parere, uno dei più bei bivacchi del Trentino.  Un tempo usato da pastori e cacciatori, è poco frequentato per la posizione isolata a quota 1955 metri. Sorge in una radura al limitar del bosco, sopra la Val Sadole in Val di Fiemme, sul versante settentrionale della Catena del Lagorai. A differenza del nuovo e bellissimo Baito Bambesta più a valle a m 1465, il Baito Slavaci ha un’aria “vissuta” che lo rende particolarmente affascinante, oltre a dei letti a castello su tavolacci dove poter pernottare.  Sembra proprio di stare in una vecchia baita per trapper nel grande nord canadese. Altre foto e la relazione della salita, passando per il bivacco Bambesta e il Baito Slavaci, sul nostro forum al Beco dei Slavaci m 2158.
Bivacco Slavaci

L’interno del Baito Slavaci coi letti a castello su tavolacci


Bivacco Slavaci

Baito Slavaci, sullo sfondo le cime di Busa Alta e Cardinal