Una volta c’erano solo le mappe di carta, in scala 1.50.000. Noi escursionisti abbiamo passato anni a comprare e riempire i cassetti di “cartine”, croce e delizia per chi va in montagna. Poi sono arrivate finalmente quelle a 1:25.000, che già parevano un sogno. Quindi ecco quelle digitali, comode, bellissime, pratiche, che stanno sul cellulare col GPS incorporato. Una vera pacchia.

OpenTopoMap, basata sui dati di OpenStreetMap, con la mia aggiunta dei sentieri SAT, rifugi e bivacchi.
La mappa è stata ottenuta tramite il portale Umap che permette a tutti di creare mappe aggiungendo dati a delle mappe predefinite con molti sfondi differenti

Oggi sono due i filoni principali delle mappe disponibili: quelle commerciali a pagamento e quelle gratuite.

  • Commerciali
    Sono “le solite” che girano da anni, prima su carta e poi in versione digitale. Tra le più note: Kompass, Tabacco, 4Land. Solo Kompass fornisce, unica che io sappia, anche una comoda versione online.
  • Gratuite
    Sono praticamente quasi tutte originate dai dati di OpenStreetMap, il sistema mondiale di mappe libere. OpenStreetMap è nato nel 2004, ispirandosi al principio della condivisione gratuita dei dati, basato sostanzialmente sul lavoro di migliaia di mappatori volontari sparsi per il pianeta. E’ diventato nel tempo una immensa banca dati mondiali da cui ciascuno può estrarre i dati gratuitamente per realizzare mappe, anche a scopo commerciale.

Di seguito una mia selezione delle migliori mappe disponibili online per l’escursionismo:

Un gran numero di mappe, Kompass, IGM e varie di OpenStreetMap, è già incluso nella splendida app MyTrails, disponibile sullo store Android a pochi euro. E’ possibile, volendo, aggiungere ulteriori mappe.

La uso ormai da anni, dopo averne provate tante, e sono pienamente soddisfatto. E’ leggera, facile da usare, consuma poca batteria. E’ disponibile anche una versione di prova, pienamente funzionante (c’è il solo limite nella grandezza delle mappe che è possibile scaricare). A MyTrails dedicherò un post prossimamente. Stay tuned!

Di seguito alcuni esempi di mappe e ortofoto visualizzate con MyTrails.
NB: le mappe digitali sono bellissime e comode, ma da vecchio escursionista porto sempre una mappa di carta nello zaino, non si sa mai…